Venerdi al Ritual Club arriva Federico Grazzini

Venerdi al Ritual Club arriva Federico Grazzini

Venerdi al Ritual Club arriva Federico Grazzini

ritual-club-venerdi-versiliaContinua senza soste la nuova realtà di tendenza in Versilia targata Ritual Club. Nato nel 2015 in un club pisano, Ritual ha acquisito nel tempo fiducia e riconoscimenti da parte di molti artisti di calibro internazionale tra cui Ralf, Francesco Farfa, Leon, Undercatt, Giorgia Angiuli, Pasta Boys, Dimitri From Paris, Romano Alfieri, Alex Neri per citarne alcuni.

Oggi Ritual Club ha scelto la Versilia come base operativa e precisamente alla famosa Bussola. Situato nel prive al piano superiore è diventato in poco tempo un punto di riferimento per gli amanti della musica house facendo registrare ogni venerdì una grande affluenza di pubblico da ogni parte della Toscana.

Questa settimana salirà alla consolle del Ritual un altro grande talento italiano, Federico Grazzini. Ad affiancarlo come ogni settimana il dj resident del club, il camaiorese Davide Benedetti.

Presentiamo l’ospite di venerdì 24 Novembre: Dj, produttore, remixer e amante del dancefloor, vive diviso tra Italia e Ibiza. Conosce i giradischi in radio, ma si sposta presto nei locali, dove il contatto con la gente alimenta la sua passione. Preferisce suonare set lunghi dove può mescolare house e techno, sempre legati da quella vena funk che caratterizza le sue origini. Le sue residenze al Cocoricò di Riccione e The Zooproject (Ibiza), e le sue apparizioni in molti dei club più rilevanti della scena mondiale, dal Womb di Tokyo al Cielo di New York, dal Watergate di Berlino al Fabric di Londra, dal Tenax di Firenze ai migliori club di Ibiza, fanno di lui uno dei più prolifici artisti italiani. Le sue produzioni appaiono su diverse etichette, tra cui Tenax Recordings, Sci+Tec, Defected ITH, Channel Zoo, Manocalda, Memento, Aloe, Monza, Terminal M, Suara, Monique Musique and Universal, che pubblica i suoi remix ufficiali per Raiz (voce degli Almamegretta e dell’indimenticabile Karmakoma dei Massive Attack) e per la summer hit dei Planet Funk Lemonade. Il suo progetto EtnoGrooveOrchestra viene inserito nella compilation della nota rivista settoriale “Acid Jazz”, mentre la sua traccia “Nova” è selezionata da Derrick May per la sua raccolta sulla storia della musica Detroit. La lunga collaborazione in studio con Alex Neri e Marco Baroni (Planet Funk) lo porta a condividere con loro il live set durante il tour europeo della band, suonando in eventi come l’MTV Day, dividendo il palco con Moby, e la Liberty Parade di Saturn. Ha collaborato con l’Orchestra Toscana in una rivisitazione dance di opere classiche durante il Mix Festival organizzato da Feltrinelli, e con il Jova Soundsystem durante il Dance Vintage Festival, in un curioso live/dj set insieme a Lorenzo Jovanotti, Saturnino e Stefano Fontana aka Stylophonic. Non resta che attendere questo venerdì per ascoltare l’esibizione di questo grande artista tutto italiano.

Altro appuntamento di spicco firmato Ritual Club è fissato per venerdì 15 dicembre con l’arrivo in Versilia di una vera star della musica elettronica, Satoshi Tomiie.

Per info e prenotazioni +39 349 82 35 573 oppure info@bussolaclubversilia.com, Pagina Facebook Ufficiale: Bussola Club Versilia

 

Condividi questo contenuto
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •